Gennaio 2009

BILANCI DI GIUSTIZIA
LETTERA DI INFORMAZIONE TRA GLI ADERENTI ALLA CAMPAGNA
N° 135 GENNAIO 2009

 

in questo numero:

  • _Buen vivir para todos _voci dal Forum Sociale Mondiale a Belem
  • _ Incontro Referenti _resoconto Bologna 17 gennaio 2009
  • _ Il sito Bilanci di Giustizia “sbarca” nel web 2.0! _
  • _ Tutti in posa per la foto! _ proroga della consegna schede annuali al 15 febbraio
  • _ Diffi coltà di spedizione delle lettere mensili di dicembre_
  • _ Appuntamenti_1 marzo per l’Alleanza con la Locride e la Calabria: dall’alleanza al progetto
  • _ Incontri bilancisti 2009 _
  • _ Stiamo lavorando per voi_
  • _ Rubriche _focus&link, agenda, novità

_Buen vivir para todos_
Voci dal Forum Sociale Mondiale a Belem

Il 31 gennaio si è chiuso il nono Forum Sociale Mondiale a Belem, in Brasile.
Già il fatto che si sia arrivati alla nona edizione del Forum è un bel risultato, è importante anche aver organizzato un Forum Mondiale in Asia e uno perfi no in Africa, un continente su cui pochi “scommetterebbero” qualcosa. Forse proprio da qui possiamo vedere il primo segnale di speranza del Forum.
Il Forum è nato dal basso per fornire ad associazioni, movimenti e gruppi, insomma alla società civile, un luogo di rifl essione e discussione, per pensare “un altro mondo possibile”.
Particolarmente in questo momento, in cui la crisi economica sta serpeggiando per tutto il mondo, e a Davos il Forum Economico Mondiale chiede, come principale ricetta contro la crisi, di chiudere i Doha Rond per liberalizzare maggiormente il mercato ci sentiamo di sottolineare le parole di Candido Grzybowski: “Un altro mondo non è solo possibile, ma urgente e necessario”.
E però è bello vedere come a Belem siamo arrivate più di centomila persone, per il 90% brasiliani, un 5% di latinoamericani e il resto dagli altri continenti. L’attività al Forum è notevole, in 5 giorni sono state attuate 2400 attività.
Questo Forum in Amazzonia ha sottolineato molto l’attenzione all’ambiente, considerandola come l’attenzione che dobbiamo alla Madre Terra, attuata nel particolare pensando alle popolazioni che lo abitano, spaziando poi nella discussione su crisi globale, lavoro, debito, guerra.
Per noi bilancisti è particolarmente importante che al Forum di quest’anno si sia posto l’accento su un ‘buen vivir’ per tutti, che rilancia quella attenzione alla qualità della vita e alle relazioni, più che alle cose, che da anni è alla base delle nostre rifl essioni.
Bello e importante è anche l’apporto degli indigeni sulle idee del diritto all’ambiente e sull’idea di sviluppo. Ecco come Blanca Chancoso, leader della Confederazione delle nazioni indigene dell’Ecuador e portavoce dei movimenti di donne indigene in America latina, parla del concetto di sviluppo: “Per noi buen vivir signifi ca garantire lo spazio dove ogni individuo nasce, dove cresce e dove vive, garantire le opportunità di lavoro, di studio, il diritto alla salute e alla vita in quanto tale. Signifi ca poter sorridere.
Per noi tutto ciò è più importante dell’accumulazione di beni materiali. Avere le stesse possibilità, essere rispettati e rispettare. Noi crediamo che questo si debba costruire insieme perché siamo convinti che il cambiamento possa avvenire solo attraverso l’unione delle forze, altrimenti non ci potrà essere buen vivir. Vivere bene non è quanto vendi o quanto compri, bensì pensare a come possiamo vivere bene le nostre vite. Questa non è semplicemente una interpretazione, dobbiamo viverla concretamente. Vi sono esperienze millenarie che hanno dimostrato come sia possibile vivere in un’altra maniera e come il capitalismo non sia certo l’unica maniera di vivere e di relazionarsi.”
Come detto da Grzybowski nella conferenza stampa iniziale: “Non siamo qui per prendere il posto dei Governi ma come società civile è nostra responsabilità precisa metterli sotto pressione, elaborare idee capaci di generare politica, con speranza, con utopia”.
Come bilancisti ci sentiamo partecipi a pieno titolo.

focus&link www.fsm2009amazonia.org.br/
http://openfsm.net
www.giovaniemissione.it/index.php?option=content&task=view&id=2452&Itemid=100
www.ilmanifesto.it/il-manifesto/in-edicola/numero/20090129/pagina/09/pezzo/240769/
www.altreconomia.it/site/fr_contenuto_detail.php?intId=1829
www.asud.net

_Incontro Referenti_
Resoconto Bologna 17 gennaio 2009

All’incontro erano presenti: Alessandro e Gianmarco della Val d’Illasi, Enrica di Rimini, Giuseppina e Giorgio di Bologna, Franco di Torino, Giovanna di Bergamo, Grazia della Val d’Aosta, Stefano di Mestre, Patrizia di San Martino di Lupari, Maddalena e Marina di Udine, Marco di Treviso, Lucina di Pordenone, Eleonora e Chiara di Oleggio, Anna Paola e Elisabetta di Legnano, Daniele di Pisa, Flora di Quarrata, Giovanni di S. Benedetto del Tronto, Eugenio e Sergio di Como–Cantù, Sergio di Roma, Ilaria di Faenza, Angelo di Firenze, Luigi del risorto Gruppo di Trento, Pietro del nuovo Gruppo di Parma, Domenico, Caterina e Gianni.
Per un breve spazio nella mattinata ha partecipato anche Luisa di Bologna, nuova promotrice.

Quest’Incontro Referenti è stato veramente entusiasmante. C’erano 21 gruppi rappresentati, ben tre gruppi proponevano un nuovo referente (Oleggio, Udine e Legnano), erano presenti il nuovo Gruppo di Parma e il rinato Gruppo di Trento: tutti segnali di buona vitalità della Campagna.
La nostra agenda ha trattato:
> discussione del progetto ‘Oltre la Social Card’ con Mauro Sarti di Redattore Sociale e Pietro Raitano di Altreconomia
> presentazione nuovo sito BdG 2.0
> discussione sull’Incontro Annuale
Per prima cosa abbiamo condiviso le principali novità dai Gruppi Locali.
Da segnalare il ciclo di incontri organizzato dal Gruppo di Oleggio e la partecipazione del Gruppo di Roma alla Festa dell’Altraeconomia.

Abbiamo discusso con i Referenti, e con i nostri ospiti, il progetto ‘Oltre la Social Card’. Il progetto si pone come un’azione di denuncia per sottolineare come negli interventi previsti fi nora per aff rontare la crisi si cerchi di arginare i suoi eff etti e non di ripensare il sistema economico che, di fatto, ci ha portato a questa situazione. Come Bilanci da sempre cerchiamo, in modo sperimentale di trovare nuove strade per l’economia, partendo dalla sfera su cui noi tutti possiamo agire, i nostri consumi.
Il dibattito su questa azione è stato acceso, ci ha permesso di chiarire gli aspetti della proposta, e di tenere conto di alcune raccomandazioni per agire con grande rispetto e delicatezza verso chi ha comunque la necessità, nella contingenza, di avvalersi della Social Card.
Mauro e Pietro hanno espresso il loro forte apprezzamento per l’iniziativa.
Alla fine la maggior parte dei referenti si è detta favorevole al progetto e un paio tra essi hanno chiesto una decina di giorni di tempo per confrontarsi con il proprio gruppo locale.

Nel pomeriggio abbiamo parlato degli strumenti per il passaggio del sito di Bilanci al web 2.0:
abbiamo presentato il nuovo sito, i social-network e le utilità che ci sono in rete e che si possono integrare. Pubblichiamo, più avanti la scheda di presentazione della nuova architettura del sito e mese per mese approfondiremo l’utilizzo dei vari strumenti internet per la condivisione.
Il lancio del nuovo sito è avvenuto il 1 febbraio.

Per l’Incontro Annuale abbiamo vagliato due possibili localizzazioni, alla fine abbiamo concordato di verifi care anche i prezzi e la disponibilità dell’Ostello Turimar di Marina di Massa prima di decidere la localizzazione.
Come tema si è accolta la proposta del rinato Gruppo Promotori di approfondire il seguente tema: La crisi, in relazione alla nostra Campagna.

focus&link

www.bilancidigiustizia.it

_Il sito Bilanci di Giustizia ‘sbarca’ nel web 2.0! _
Il gruppo di progetto SitoBdG 2.0 nella figura del nostro webmaster

La Campagna ha deciso di rinfrescare, aggiornare e potenziare la propria presenza nella rete, sperando di rendere più facile l’avvicinarsi ad un consumo responsabile e il poter condividere le esperienze e gli sforzi di tutti nel cammino verso la sobrietà.

_Verso BdG 2.0
La campagna Bilanci di Giustizia, da sempre, è una ‘rete sociale’ di individui e di famiglie che fanno della condivisione e della collaborazione uno strumento fondante del proprio cammino.
Gli Incontri Annuali, ma anche e soprattutto i Gruppi Locali, sono i luoghi in cui le diverse conoscenze ed esperienze sono messe ‘in rete’, per accrescere la cultura della ‘comunità bilancista’.
Internet rappresenta, anche per i Bilanci, un importante strumento di comunicazione e di condivisione di informazioni. Sin dall’inizio, il sito Bilanci ha contribuito, come strumento, alla comunicazione e alla condivisione attraverso una struttura mano a mano sempre più interattiva.
Nel frattempo la ‘moda’ delle reti sociali si è strutturata e diversifi cata: oggi esistono strumenti internet specifi ci per condividere praticamente ogni cosa: video, foto, libri, ricette di cucina ecc.
La rete è ricca di nuovi strumenti, appartenenti a quella che viene defi nita dai pensatori del web, come una evoluzione stessa dell’esperienza internet, centrata sugli utenti attivi e attori in prima persona e non più solo su grossi portali che propongono contenuti.
Tutto questo, spiegato molto alla buona, viene chiamato web 2.0.
In questo contesto, quindi, si è sentita l’esigenza di una evoluzione anche dell’esperienza bilancista sul web. In questi mesi stiamo testando diversi strumenti, così come accennato nella Lettera Mensile di Dicembre, che saranno poi illustrati con le future lettere nella speranza che diventino ‘buoni compagni’ di tutti i bilancisti, per poter ampliare la possibilità di condivisione delle idee bilanciste.
Il tutto discende sostanzialmente da due principi: il primo è che, avendo a disposizione strumenti noti e strutturati per condividere, ad esempio, foto e video diventa sproporzionato lo sforzo per costruirli noi della Segreteria per poi implementarli nel sito e, in secondo luogo, la presenza dei bilancisti nei principali e frequentatissimi siti del web 2.0 aumenta la visibilità della campagna e permette di “contaminare” un po’ il web con le esperienze bilanciste.

Il viaggio sarà certamente interessante, anche se, come tutti i viaggi, richiede un po’ di pazienza nella preparazione!

Date subito un’occhiata agli strumenti che stiamo implementando
> per condividere link interessanti
> per condividere foto
> per condividere libri
> e presto anche per condividere video, file di testo e il nostro blog.

Condividere link con del.icio.us _ http://delicious.com/
(sul sito alla relativa pagina sono presenti un video e un fi le pdf per l’allenamento personale)

Uno degli strumenti disponibili nella ‘galassia’ del web 2.0 è del.icio.us, un sito nato per condividere i segnalibri (bookmark, in inglese). Ognuno, navigando, trova spesso articoli interessanti, spunti di rifl essione o addirittura interi siti che meritano di essere ricordati e magari condivisi, segnalati a persone con interessi comuni. Ecco allora che, in luogo della vecchia gestione dei link, abbiamo optato per l’utilizzo del network di del.icio.us, sito web di social bookmarking che ha come scopo la ricerca e la condivisione di bookmark, creato nel 2003 da Joshua Schachter ed acquisito nel 2005 da Yahoo.
Di seguito trovate i principi di funzionamento e una mini-guida per l’uso per la condivisione in ambito bilancista. Con Del.icio.us si possono quindi salvare collegamenti a pagine web interessanti, catalogandole con ‘parole chiave’/tags, infatti tutti navigando sul web trovano pagine importanti, che toccano argomenti di interesse della Campagna. Con questo strumento possono essere ‘raccolte’ e messe a disposizione di tutti!
Ad esempio: un sito segnalato sulla mailing-list BdG!
– Verifi care e “aggiustare ” il titolo per renderlo più semplice e immediato
– Aggiungere una breve descrizione un riassunto o una riga di recensione
– Tra le parole chiave (tags) usare anche bilancidigiustizia
È importante che tutti usino questa stessa parola tutta unita e tutta minuscola per recuperare i materiali riguardanti la campagna con una semplicissima ricerca, condividibile con tutti i bilancisti.
Si possono quindi fi ltrare e richiamare sul nostro sito i link condivisi su delicious con la parola bilancidigiustizia. I nuovi link segnalati e i nuovi aggiornamenti saranno visualizzati in tempo reale sul nostro sito di Bilanci e da lì sarà semplice tenersi stimolati.

Condividere foto con Flickr _http://www.fl ickr.com __ http://www.fl ickr.com/segreteriabdg
(sul sito alla relativa pagina sono presenti un video e dei link a pagine nel sito di bilanci per l’allenamento personale > Creare un account su Flickr > Strumenti per caricare foto su Flickr)
vedi Wikipedia per approfondire cerca -flickr-

Per condividere foto, lo strumento che abbiamo selezionato è Flickr, sito web di proprietà di Yahoo, che permette agli iscritti di condividere fotografi e personali con chiunque abbia accesso a Internet, in un ambiente web 2.0. Esistono anche altri interessanti e semplici strumenti, tra i quali ad esempio Picasaweb, ma a livello nazionale abbiamo scelto di usare Flickr. Non è un’imposizione, ogni gruppo e singolo può utilizzare comunque il servizio che più gli si addice, ma se dovete iniziare a condividere foto vi consigliamo Flickr.
All’interno di Flickr abbiamo infatti creato il gruppo Bilanci di Giustizia, che raccoglierà tutte le foto riguardanti tematiche e attività dell’operazione Bilanci.
Per la questione dei tags salvati su Flickr, usando la parola bilancidigiustizia(tutta unita e minuscola) il materiale fotografi co è poi facilmente condividibile con tutti i bilancisti.

Condividere libri con aNobii _ http://www.anobii.com __ http://www.anobii.com/segreteriabdg
(non abbiamo al momento a disposizione link o fi lmati o fi le pdf per il vostro allenamento personale, vi chiediamo per questo di essere autodidatti su questo strumento-sarà divertente)
vedi Wikipedia per approfondire cerca -aNobii-

Per condividere libri, lo strumento web è aNobii (così chiamato dal nome dell’Anobium punctatum, il ‘tarlo della carta’) è un internet social network, una rete sociale su internet, dedicata ai libri. All’interno di aNobii abbiamo infatti creato il gruppo Bilanci di Giustizia, che raccoglierà tutte le librerie virtuali degli aderenti alla Campagna e riguardanti tematiche e attività dell’operazione Bilanci.
Gli utenti iscritti possono mettere on-line la propria libreria attraverso i codici ISBN, condividendo recensioni, commenti, votazioni, dati sull’acquisto e sulla lettura, lista dei desideri e suggerimenti con altri utenti, direttamente o attraverso gruppi.
Il Network permette anche lo scambio e la vendita di libri tra utenti; aNobii consente la visualizzazione delle librerie degli altri utenti ed esegue un calcolo di compatibilità con la propria espresso in percentuale, tale manovra consente di scoprire le librerie simili e di tenere d’occhio quelle più inclini ai propri gusti al fi ne di scoprire nuovi libri e nuovi autori. I libri vengono inseriti nella propria libreria attraverso il codice ISBN o il titolo del volume. Le copertine dei libri possono essere modifi cate dagli utenti qualora non fossero presenti in quanto non registrate nel motore di ricerca.
Sul sito di aNobii ci si registra compilando le informazioni personali dopo di che si può lavorare sulla sezione -La mia libreria- o -Gruppi- o -Esplora-

Per esempio__La cosa interessante sarebbe sfruttare l’occasione delle proprie biblioteche locali e personali sul web per tenersi in contatto e organizzare scambi di letture senza pesare sull’ambiente. Si darebbe vita a una sorta di Bibliotecadiff usa BdG che potrebbe funzionare così: vedo del materiale interessante appartenente alla biblioteca del gruppo di Bergamo o a qualche famiglia bilancista di Bergamo, ne chiedo via mail con gli strumenti aNobii la disponibilità al prestito (e la garanzia, il controprestito ecc ecc) e alla prima occasione di Incontro Referenti o Promotori, tramite uno splendido passamano che accresce la socialità e tieni vivo il faccia-faccia, il mio referente o il mio promotore provvederà allo scambio e lo riporterà all’interessato all’interno del Gruppo Locale di riferimento! Che ne dite?

Condividere filmati con Youtube _ http://it.youtube.com
(non abbiamo al momento a disposizione link o fi lmati o fi le pdf per il vostro allenamento personale, vi chiediamo per questo di essere autodidatti su questo strumento-sarà divertente)
vedi Youtube per approfondire cerca -Youtube-

All’interno di Youtube abbiamo creato il gruppo Bilanci di Giustizia, che raccoglierà tutti i video degli aderenti alla Campagna e riguardanti tematiche e attività dell’operazione Bilanci. Per visionare su Youtube le proposte culinarie autoprodotte del gruppo di Firenze andate qui

Condividere file Word, PDF, Powerpoint, Excel con Scribd _ http://www.scribd.com
(su Youtube un fi lmato si possono trovare fi lmati per approcciarsi a Scribd)

Abbiamo creato il gruppo Bilanci di Giustizia all’interno di Scribd in cui abbiamo iniziato a caricare tutti i rapporti annuali, i calendari e altro. I vostri materiali da consultare, leggere, condividere, ecc potrebbero confl uire all’interno di questo strumento, insieme a tutte le lettere mensili e dossier vecchi e nuovi.

Blog BdG _ http://iocambio.wordpress.com
Il blog scanzonato, irriverente e critico di Bilanci di Giustizia è approntato e aspetta di poter contare su una propria redazione per prendere piede.

La mailing-list BdG continua la sua vita essendo già di per sé un buon strumento di scambio e di interazione.

Nelle lettere mensili future, approfondiremo le guide dei diversi strumenti web anche a seconda delle necessità che ci comunicherete e dei riscontri che avremo nel loro utilizzo. Cercheremo poi di proporre anche un formato standardizzato per i verbali dei gruppi locali, fornendo guide per renderli più interattivi. Buon viaggio insieme!

_Tutti in posa per la foto!_
Viste le difficoltà postali accetteremo le Schede Annuali fino al 25 febbraio

Come diremo più sotto negli scorsi mesi ci sono state delle diffi coltà nelle spedizioni delle lettere mensili, con la Lettera di Novembre è stata inviata la Scheda Annuale, invitiamo tutti quelli a cui non è arrivata la Lettera a recuperare la Scheda e a inviarcela!
La Scheda Annuale è quella che ci dà la foto della nostra Campagna: le informazioni generali su chi siamo e soprattutto su come i cambiamenti che attuiamo, cercando di realizzare delle scelte di Giustizia, aumentino la nostra qualità della vita.
È questa la ‘prova’ della nostra scoperta di questi anni: facendo le scelte del consumo critico la nostra vita migliora!
Chiediamo a tutti, dai bilancisti della prima ora e a persone che hanno conosciuto la Campagna solo negli ultimi mesi di compilarla, anche perché gli obiettivi che vengono indicati nella due ultime pagine della Scheda ci fanno capire quali sono le scelte di giustizia maggiormente condivise dagli aderenti alla Campagna e se queste cambiano con gli anni. Anche per questo vi invitiamo a scrivere le vostre esperienze in queste pagine: la nostra Campagna è soprattutto una rete di relazioni e contatti, facciamola crescere facendo circolare le nostre esperienze!

_Diffi coltà di spedizione_
Cartacea e informatica

Negli scorso mesi potrebbero non essere state recapitate alcune lettere cartacee, questo per un cambiamento delle macchine che leggono la conformità delle buste e di cui Poste Italiane non ci aveva comunicato nulla. Vogliamo quindi scusarci con i bilancisti che non avessero ricevuto la lettera mensile in formato cartaceo. Anche molte Lettere spedite per e-mail tornano all’indirizzo della Segreteria. Invitiamo tutti a svuotare la casella di posta con una certa frequenza e a comunicarci se cambiate l’indirizzo mail.

_Appuntamenti_
1 marzo per l’Alleanza con la Locride e la Calabria: dall’alleanza al progetto

* Il 1 marzo ci sarà la seconda edizione della
Manifestazione dell’Alleanza con la Locride e la Calabria contro la ‘ndrangheta e le massonerie deviate, per la democrazia e il bene comune Dall’alleanza al progetto
La manifestazione si terrà a Crotone e vuole essere uno spazio per riunire tutte le persone che in Calabria e, in tutta Italia, lavorano per contrastare il potere della ‘ndrangheta.

* La quinta domenica di quaresima, il 29 marzo, c’è la
13ma Via Crucis Pordenone-Aviano per riaff ermare la richiesta di un futuro di giustizia e pace
www.consorziosociale.coop/manifestazione_1_marzo_2009 www.giovaniemissione.it/spiritualita/aviano2005.htm

_Calendario 2009 _Calendario incontri Referenti e Promotori

Riproponiamo il Calendario 2009 con le date degli Incontri Promotori e Referenti, perché la tabella pubblicata a dicembre risulta non leggibile.

gennaio 17 Incontro Referenti  Bologna

febbraio 7 incontro Promotori   Bologna

marzo 21 Incontro Referenti  Bologna

aprile

maggio 9 Incontro Promotori  Bologna

maggio 23 Incontro Referenti  Bologna

giugno

luglio

agosto 28-30 Incontro Annuale

settembre

ottobre 10 Incontro Referenti  Bologna

novembre

dicembre

_Stiamo lavorando per voi_

Nel mese di dicembre abbiamo:
_Preparato la Lettera Mensile di Dicembre
_Contatti con il Consorzio Goel per la visita di Bilanci in febbraio a Stilo e Mamre
_Risposto alle mail
_Incontro Promotori
_Lavorato per la messa a punto del nuovo sito
_Lavorato sulle proposte del gruppo Promotori

Rubriche

focus&link

www.stopalconsumoditerritorio.it

_agenda